SalumiAmo Magazine

I salumi, ottimi alleati per l’inverno

Pensiamo ai salumi solo in primavera o d’estate ma anche d’inverno, sono ottimi alleati. Pochi alimenti hanno il potere di darci conforto quando le temperature si abbassano: una minestra calda, una tisana, un infuso …oppure un piatto di quei salumi che ci fanno tanta “gola” come il lardo o la pancetta. Secondo un’idea ampiamente condivisa, d’inverno sarebbe meglio mangiare un po’ di più e scegliere gli alimenti più ricchi di grassi, specialmente quando il termometro precipita sotto lo zero. Il principio di una dieta ricca in inverno risale a tempi lontani, segnati dall’assenza dei comfort moderni (riscaldamento, auto, trasporti pubblici …) e la necessità per molti di svolgere un lavoro all’aperto qualunque fossero le condizioni meteorologiche.

Cosa dice la nutrizionista

Oggi, per la maggior parte di noi, sia che si tratti di estremo freddo o di estremo caldo, il dispendio energetico giornaliero complessivo rimane più o meno lo stesso e non è necessario compensare con un apporto supplementare di calorie. Se però le attività professionali o sportive si svolgono all’aperto o se si ha l’abitudine di camminare o usare la bicicletta per gli spostamenti abituali, in questo caso il freddo aumenta il dispendio energetico ed è indicato un surplus nutrizionale, anche derivato dai grassi o dai salumi” ha affermato Elisabetta Bernardi, Specialista in Scienza dell’Alimentazione, biologa e nutrizionista.

La storia

La passione per lardo e pancetta ha radici antiche. In epoca imperiale i legionari romani ricevevano due volte a settimana una razione di pancetta o di lardo, nel medioevo i muratori ne ricevevano una razione di 5 kg all’anno e il lardo è stato per secoli il companatico ideale dei cavatori di marmo perché forniva i nutrienti giusti per svolgere il duro lavoro nelle cave. Fino alla metà del ‘900, la pancetta, insieme ad altri grassi come lardo e strutto, è stata una delle principali risorse energetiche per l’uomo.

Oggi pancette e lardi si sono evoluti, mantenendo gusto e profumi della tradizione. Come spiega la dott.ssa Bernardi “il lardo è composto per il 99% da lipidi. Di questi la maggior parte sono del tipo monoinsaturo (37%), il tipo di grassi preminente nell’olio di oliva, il 29% polinsaturo, tipico degli oli di semi e il 33% del tipo saturo. La preminenza dei grassi insaturi dà quella sensazione di ‘grasso che si scioglie in bocca’, che piace tanto ai consumatori”. Altro salume molto stuzzicante è la pancetta arrotolata in cui – prosegue sempre la nutrizionista – “i grassi monoinsaturi sono più della metà dei grassi totali, i polinsaturi il 13% e i saturi il 32%. Anche qui i grassi insaturi sono in netta maggioranza coprendo il 63% dei grassi presenti”.

Dal punto di vista poi degli abbinamenti, se questi salumi sono consumati in abbinamento al pane integrale e aggiungiamo frutta e ortaggi, si ottiene un pasto completo ed equilibrato. Per questo i salumi d’inverno sono ottimi alleati…

Lardo e pancetta sono fra i salumi che hanno anche ottenuto dei riconoscimenti comunitari:

News

Se un filetto ha un tocco ...esotico

Una ricetta di sicuro effetto, che non mancherà di sorprendere, grazie all’abbinamento di carne e prosciutto con una fresca fetta di frutta. Scopri come si prepara!

Se un filetto ha un tocco ...esotico
News

"Culatta Emilia": nasce l'ente di promozione

Fra i suoi obiettivi: valorizzare e raccontare in Italia e all’estero uno dei prodotti della tradizione salumiera emiliana, eccellenza del territorio regionale

News

Ritornare in forma dopo le feste: con salumi e ...

Il cibo è un piacere, ma dopo le feste, come si può tornare in forma senza rinunciare al gusto? Salumi e frutta aiutano a quanto pare, dice la nutrizionista.

Ritornare in forma dopo le feste: con salumi e frutta si può
News

Qualcuno ha detto ...panettone gastronomico?

Una ricetta per le feste, con salumi e creme varie, che si può tranquillamente realizzare in casa dall’inizio alla fine: provate!

Qualcuno ha detto ...panettone gastronomico?
News

Un'insolita insalata: cotechino, mele e lenticchie

Lenticchie e cotechino sono un classico del periodo delle feste: provate a pensarli in una ricetta creativa, nuova e …insolita!

Un'insolita insalata: cotechino, mele e lenticchie
News

Al via le Restaurant Weeks: salumi e frutta nel...

Dal 29 novembre al 19 dicembre – le “Restaurant weeks” promosse dall’Istituto Valorizzazione Salumi Italiani (IVSI) e da ASIAC – l’Associazione formata dalle otto più grandi organizzazioni di produttori di frutta greca

Al via le Restaurant Weeks: salumi e frutta nelle ricette di 10 chef
News

Let’s Eat: un album di figurine Panini per prom...

Carlo Cracco, Matteo Eydallin, Paola Fraschini, Tanya Gervasi: gli Ambassador del progetto europeo e protagonisti dell’Album

Let’s Eat: un album di figurine Panini per promuovere salumi e frutta
News

Uno smacafam, risolve i problemi

Il nome è tutto un programma, salsiccia protagonista: perfetto per l’arrivo del freddo e per certe serate in cui manca un poco di ispirazione.

Uno smacafam, risolve i problemi

SalumiAmo Magazine è nato per condividere news, ricette e curiosità sul mondo dei salumi, patrimonio unico al mondo ed invidiato ovunque. SalumiAmo è un marchio registrato e gli eventi organizzati da IVSI (Istituto Valorizzazione Salumi Italiani), che è l'Istituto con una mission molto chiara già nel nome, portano questo brand in giro per l'Italia e nel mondo. In questo spazio puoi tenerti aggiornato sul mondo dei salumi italiani.