SalumiAmo Magazine

Prosciutto crudo in gravidanza? Sì!

Il Consorzio di tutela del Prosciutto San Daniele ha pubblicato un articolo sul proprio sito, parlando di un tema che in molti spesso conoscono troppo poco: i salumi e il loro consumo in gravidanza.

Specifichiamo che ciò che è valido per il Prosciutto San Daniele DOP, lo è anche per gli altri prosciutti crudi che abbiano le stesse caratteristiche qui riportate. 

***

Prosciutto crudo in gravidanza, si può?

Questa è una delle domande che ci vengono poste più di frequente. Possono le future mamme mangiare il Prosciutto San Daniele Dop durante la gravidanza? La risposta è sì. Gli accorgimenti da prendere durante la gravidanza ovviamente ci sono (come per ogni alimento, d’altronde), ma sicuramente il prosciutto crudo non è un prodotto da evitare. Oggi approfondiamo quindi questo tema, prendete appunti!

Un prodotto sicuro

Alla base del lavoro che facciamo ogni giorno c’è la sicurezza. L’offrirvi un prodotto che abbia uno standard di produzione assolutamente trasparente e inattaccabile. Il gusto finale – quello splendido profumo e sapore che emana – altro non è che il risultato di un prodotto eccellente. Che, per diventare tale, ha passato montagne di controlli.

Ci teniamo sempre a ribadirlo questo. Il nostro prosciutto Dop ha precise prescrizioni produttive, igienico sanitarie e subisce una continua procedura di controllo che garantisce, certificandola, la qualità finale di tutta la filiera produttiva (allevamenti, macelli e prosciuttifici).

controlli sono tanti non solo sul prosciutto stagionato ma anche sulla materia prima e gli alimenti dati ai suini. Sono effettuati check preventivi anche degli ambienti di lavorazione (sia degli allevamenti, macelli che prosciuttifici): non solo attraverso la verifica del mantenimento di un alto livello di pulizia e sanificazione ma anche per garantire l’assenza di infestanti, come peraltro prescritto sulla normativa igienico sanitaria.

Il processo produttivo del prosciutto – che dura almeno 13 mesi – di fatto annulla la proliferazione del protozoo Toxoplasma gondii che causa la toxoplasmosi, considerata una malattia pericolosa durante la gravidanza.

Gravidanza, San Daniele Dop e toxoplasmosi: perchè si può

  • La stagionatura prolungata
    Studi condotti in laboratorio hanno dimostrato che il protozoo che causa la toxoplasmosi in presenza di concentrazioni saline del 2% a temperature di refrigerazione si secca dopo 8 ore ( “Effects of time and temperature on the viability of Toxoplasma gondii tissue cysts in enhanced pork loin.” Hill D. E. et al. J. Food Prot. 69 2006).
  • La presenza del sale
    Uno studio condotto dall’Istituto Superiore di Sanità, garantisce la sicurezza di carni salate e stagionate per più di 30 giorni.
     100 gr di prosciutto di San Daniele stagionato (e quindi di almeno 400 giorni) contengono 4,4 gr di sale.
  • Le indicazioni del Ministero della Salute
    Il Ministero della Salute, sul suo sito, ha diramato una serie di indicazioni sui cibi da evitare durante il periodo della gravidanza. Tra questi non c’è il prosciutto crudo. Anzi: si raccomanda di privilegiare gli alimenti stagionati, quale è il San Daniele Dop!

Accanto alle buone pratiche che seguiamo, ci devono ovviamente essere anche buone abitudini nella conservazione. Ecco quindi qualche semplice consiglio!

  • Hai acquistato un trancio di San Daniele?
    La gestione casalinga del trancio di prosciutto crudo deve avvenire in maniera ineccepibile: trancio conservato in frigo e coperto da pellicola dopo l’apertura delle confezione e affettatrice pulita!
  • Hai acquistato del San Daniele Dop al banco di un supermercato?
    Vai sempre dal tuo rivenditore di fiducia, chiedi il prosciutto di San Daniele più stagionato che ci sia e assicurati che l’affettatrice non sia assolutamente utilizzata per affettare carni crude o salumi poco stagionati (per evitare fenomeni di cross contamination)!
  • Hai acquistato del San Daniele Dop in vaschette?
    Se hai comprato le vaschette di prosciutto preaffettato certificato prosciutto di San Daniele (in etichetta compaiono tutte le informazioni relative alla stagionatura) vai sul sicuro e non sbagli mai!

Quindi: nessuna paura nel mettere in tavola il Prosciutto San Daniele Dop nei nove mesi più dolci che ci siano!

Fonte: vai al sito del Consorzio

News

Francesco Pizzagalli confermato Presidente dell...

Il Consiglio direttivo dell’Istituto ha anche riconfermato Lorenzo Spada, come vicepresidente di IVSI per il triennio 2021-2024.

Francesco Pizzagalli confermato Presidente dell'Istituto Valorizzazione Salumi Italiani
News

ADG Digital weeks: a lezione di salumi!

L’iniziativa degli ambasciatori del gusto ha ricevuto il patrocinio del MIPAAF e ha superato le 11 mila iscrizioni. L’11 maggio toccherà ai salumi

ADG Digital weeks: a lezione di salumi!
News

Sostenibilità: al via il nuovo programma IVSI

Francesco Pizzagalli (Presidente IVSI): “verso un nuovo modello di impresa sostenibile”. IVSI punta a preparare le aziende alla sfida del futuro

Sostenibilità: al via il nuovo programma IVSI
News

Una ricetta classica, con un tocco in più

Un matrimonio di gusto in versione pasta fresca, con l’aggiunta preziosa del prosciutto crudo croccante.

Una ricetta classica, con un tocco in più
Eventi

28/04: Digital Workshop "SOSTENIBILITA' e MODEL...

Il 28 aprile 2021 si terrà il Digital Workshop dal titolo “SDG Action Manager: prepararsi alle sfide dell’Agenda 2030 con un modello di business a prova di futuro”

28/04: Digital Workshop
News

Prosciutto Toscano DOP: un 2020 complesso, caus...

Diminuita la produzione del 16%, come il fatturato, che si attesta sui 46 milioni di euro circa. GDO e cash&carry si confermano il principale canale di distribuzione. Soffre l’horeca.

Prosciutto Toscano DOP: un 2020 complesso, causa Covid-19
News

Prosciutto di Parma 2020: i dati

Sul settore continua a pesare la chiusura del canale Horeca. Il preaffettato in crescita del 21%, un trend positivo destinato a consolidarsi nel tempo

Prosciutto di Parma 2020: i dati
News

Mortadella Bologna IGP: nel 2020 produzione e v...

Cresce il mercato interno con vendite che registrano un incremento dell’1%. Vola l’affettato con +17% e il Normal Trade +18%

Mortadella Bologna IGP: nel 2020 produzione e vendite in crescita

SalumiAmo Magazine è nato per condividere news, ricette e curiosità sul mondo dei salumi, patrimonio unico al mondo ed invidiato ovunque. SalumiAmo è un marchio registrato e gli eventi organizzati da IVSI (Istituto Valorizzazione Salumi Italiani), che è l'Istituto con una mission molto chiara già nel nome, portano questo brand in giro per l'Italia e nel mondo. In questo spazio puoi tenerti aggiornato sul mondo dei salumi italiani.