SalumiAmo Magazine

12 dicembre 2020: a Modena chef e vip interpretano due specialità modenesi

Ricorre quest’anno il decimo anniversario della festa del Consorzio dello Zampone e del Cotechino Modena IGP che, generalmente nel secondo weekend di dicembre, nel centro storico di Modena, ospitava gli studenti delle scuole alberghiere provenienti da tutta Italia che avevano preso parte al concorso ‘Gli Chef di domani’. Ogni scuola portava a Modena la propria ricetta realizzata con entusiasmo e creatività a base di Zampone e Cotechino Modena IGP e di tutte le ricette soltanto tre salivano sul podio dei vincitori.
(Dai uno sguardo alla 9° edizione)

Quest’anno, nonostante la pandemia non abbia permesso di replicare questo format, il Consorzio Zampone e Cotechino Modena IGP – nel pieno rispetto delle normative anti-covid – non rinuncerà a celebrare le due specialità che, anche in queste feste che ci prepariamo a vivere in un modo completamente nuovo, saranno protagoniste delle nostre tavole. Alle porte di Modena, a Baggiovara, si trova Villa Montecuccoli, la location scelta dal Consorzio Zampone e Cotechino Modena IGP dove, sabato 12 dicembre 2020, si svolgerà questa iniziativa. La scelta della location non è casuale, poiché Villa Montecuccoli, di proprietà del Comune di Modena, è destinata a diventare la sede di un hospice territoriale al servizio della comunità, punto di riferimento per quei pazienti che affrontano la malattia nei suoi momenti più difficili; un progetto promosso dalla Fondazione Hospice Modena Dignità per la vita “Cristina Pivetti” e sostenuto da finanziamenti pubblici e privati.

Villa Montecuccoli (fonte foto: Gazzetta di Modena online)

 

Qui le principali Istituzioni locali, alcuni vip e uno chef porteranno le loro testimonianze e interpreteranno alcune ricette a base di Zampone e Cotechino Modena IGP da replicare durante le feste. Al talk show prenderanno parte, oltreché il Presidente del Consorzio Zampone e Cotechino Modena IGP Paolo Ferrari, il Presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini (in attesa di conferma definitiva), il Sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli, l’Assessore all’Agricoltura della Regione Emilia-Romagna Alessio Mammi e l’Assessora del Comune di Modena Carla Ferrari. Saranno inoltre presenti il Presidente della Fondazione Hospice Modena Gabriele Luppi e il Presidente di Palatipico Modena Enrico Corsini.

Per quanto riguarda invece gli ospiti VIP, si alterneranno in diretta il comico Vito – attore di teatro e conduttore insieme ai suoi genitori del programma di cucina Vito con i suoi per il canale satellitare Sky Gambero Rosso Channel – e Frankie Hi-nrg, rapper, autore e compositore. Sarà presente lo chef Igles Corelli, maestro indiscusso della ristorazione italiana e volto noto di Gambero Rosso Channel con il suo programma “Il gusto di Igles” e dal 2018 anche nuovo Coordinatore del Comitato Scientifico di Gambero Rosso Academy, che realizzerà live due ricette a base di Zampone e Cotechino Modena IGP.

“Anche in un anno come quello che stiamo vivendo – dichiara il Presidente Paolo Ferrari – il Consorzio ha voluto dedicare la giusta attenzione a due prodotti simbolo delle feste e della nostra tradizione. Infatti, quest’anno più che mai, il cibo assumerà un valore ancora più forte in cui cercheremo quel calore e quella forma di condivisione che solo la nostra cucina tradizionale, i pranzi in famiglia e la nostra cultura gastronomica sono in grado di regalarci. Ed è proprio di questa cultura gastronomica – conclude Ferrari – che fanno parte lo Zampone e il Cotechino Modena IGP, prodotti con oltre 500 anni di storia, realizzati ancora oggi secondo la ricetta tradizionale custodita dal Disciplinare di Produzione”.

www.modenaigp.it

News

Prosciutto di Parma: Disciplinare di produzione...

Prosegue l’iter di modifica dopo la valutazione positiva del Mipaaf. Capanna: “molto soddisfatti della decisione del Ministero, queste modifiche sono importanti per il bene della filiera”.

Prosciutto di Parma: Disciplinare di produzione in Commissione europea
News

Nasce il cioccolatino alla pancetta piacentina DOP

Per il lancio è stato scelto il nome “DiPC” che può essere interpreto come acronimo, a scelta, tra “Di Piacenza” o “Di Pancetta e Cioccolato”

Nasce il cioccolatino alla pancetta piacentina DOP
News

MERRY PINKMAS: Menu di Natale con la Mortadella...

Dagli antipasti alle portate principali, un menu a base di Mortadella Bologna che animerà le festività. Parola del Consorzio di Tutela!

MERRY PINKMAS: Menu di Natale con la Mortadella Bologna IGP
News

Tacchino farcito: una ricetta per le feste

Ottima per le cene delle ricorrenze, è una ricetta ideale per portare gusto a tavola in modo nuovo e diverso dal solito. Di sicuro effetto, ma solo per chi avrà tempo e pazienza per realizzarla correttamente.

Tacchino farcito: una ricetta per le feste
News

Prosciutto di Parma: nuovo Piano di Regolazione...

Una buona notizia per il settore. Il Mipaaf approva il Piano di Regolazione dell’Offerta per un triennio che favorirà l’adeguamento tra domanda e offerta di prodotto sul mercato

Prosciutto di Parma: nuovo Piano di Regolazione dell’Offerta 2021-2023
Eventi

12 dicembre 2020: a Modena chef e vip interpret...

Un talk show con le principali Istituzioni locali: partendo dall’importanza dei prodotti del territorio per la nostra economia, spunti e riflessioni sulla ripresa e sulle sfide che ci attendono dopo il covid

12 dicembre 2020: a Modena chef e vip interpretano due specialità modenesi
Eventi

La Coppa Piacentina DOP live da Casa Artusi

Nuova formula del road show enogastronomico per condividere in rete cibi e vini dell’Emilia-Romagna. Naturalmente presenti “I salumi piacentini DOP”

La Coppa Piacentina DOP live da Casa Artusi
News

Blinis con mousse di mortadella: semplici e buo...

Se si confezionano in versione mignon sono perfetti come aperitivo o su un tavolo da buffet, anche durante le feste: ecco la ricetta con la mousse di ‘regina rosa’

Blinis con mousse di mortadella: semplici e buonissimi

SalumiAmo Magazine è nato per condividere news, ricette e curiosità sul mondo dei salumi, patrimonio unico al mondo ed invidiato ovunque. SalumiAmo è un marchio registrato e gli eventi organizzati da IVSI (Istituto Valorizzazione Salumi Italiani), che è l'Istituto con una mission molto chiara già nel nome, portano questo brand in giro per l'Italia e nel mondo. In questo spazio puoi tenerti aggiornato sul mondo dei salumi italiani.