SalumiAmo Magazine

Tacchino farcito: una ricetta per le feste

Le ricette per celebrare le festività sono molte e cambiano a seconda della città o del Paese in cui vi trovate. Anche solo rimanendo in Italia, a parte qualche piatto ‘comune’, ciascuna regione vanta un menù più o meno ricco, ma sicuramente in grado di far rabbrividire molte cucine internazionali, per varietà e complessità delle ricette.

Ad esempio, meno frequente da noi, ma molto comune nel mondo anglosassone, il tacchino farcito è il piatto ideale per le feste natalizie e in generale per il periodo a cavallo fra novembre e dicembre. Negli Stati Uniti, dove è una tradizione rispettata quasi maniacalmente nel giorno del Ringraziamento, viene proposto in abbinamento alla salsa Gravy (un composto che si prepara con il liquido di cottura del tacchino, alcune verdure, un pò di brodo di tacchino e della farina) e una salsa di mirtilli, in realtà ottenuta dall’ossicocco (o mortella di palude), che è molto diversa dal mirtillo, la vedete nella foto in basso vicino al tacchino finito.

Esistono però altre versioni del tacchino farcito, come quella realizzata per noi da Maria Teresa di Marco de La cucina di calycanthus, che ci rivela: “le feste sono il momento giusto per regalarsi il piacere di una ricetta più elaborata che ci impegnerà in cucina per qualche ora ma che ci ripagherà di tutto l’impegno e di tutto l’amore che sapremo metterci. Questo tacchino farcito e profumato di cannella, rum e uvette si candida a diventare un classico in casa nostra: ha il giusto equilibrio tra la rassicurante certezza della tradizione e qualche piccolo profumato tocco di estrosità. Vedrete che con un poco di premeditazione e di organizzazione nei tempi e nei diversi passaggi non sarà difficile da portare in tavola e certamente ne sarà valsa la pena!”

Le abbiamo chiesto la ricetta completa del tacchino farcito e siamo sicuri che sarà un portento, visto che per realizzarla a dovere servono pancetta, lardo e salsiccia. Eccola descritta passo per passo nella nostra sezione ricette d’autore, per seguirla con attenzione e replicarla alla prima occasione.
Non è facile da realizzare, richiede tempo e un po’ di doti culinarie, ma sembra proprio una di quelle che darà grande soddisfazione, una volta portata in tavola.

SalumiAmo Magazine è nato per condividere news, ricette e curiosità sul mondo dei salumi, patrimonio unico al mondo ed invidiato ovunque. SalumiAmo è un marchio registrato e gli eventi organizzati da IVSI (Istituto Valorizzazione Salumi Italiani), che è l'Istituto con una mission molto chiara già nel nome, portano questo brand in giro per l'Italia e nel mondo. In questo spazio puoi tenerti aggiornato sul mondo dei salumi italiani.