SalumiAmo Magazine

Portare in tavola l’eleganza

21 dicembre 2022 – “Anche l’occhio vuole la sua parte”, si dice spesso. Ed ecco un perfetto esempio di come si sazia, oltre al palato, anche la vista. Questo scrigno dorato è il progetto giusto per fare bella figura, strappare qualche commento ammirato e la promessa di replicare al più presto. Una ricetta difficile solo in apparenza: bisogna armarsi di un poco di pazienza, giocare d’anticipo e divertirsi nella decorazione.

Per farci guidare nella ricetta che non deve mancare sulle tavole delle feste, ci siamo affidati a Maria Teresa Di Marco di La Cucina di Calycanthus, che ci ha rivelato: “la cucina delle feste merita qualche attenzione speciale, le dedichiamo più tempo e più cura e soprattutto ci concediamo il lusso di indugiare anche sull’effetto scenografico: vogliamo portare in tavola qualcosa di bello che lasci stupiti e si faccia ricordare.

Non lasciatevi spaventare dalle apparenze, qui non c’è nulla di veramente difficile, bisogna solo armarsi di un poco di pazienza, giocare d’anticipo e divertirsi nella decorazione.” La manualità è importante, in questo caso, quasi fondamentale. Ma nessuna ricetta è di per sé complicata, se affrontata con il giusto piglio. L’importante è metterci amore e un pizzico di creatività.

“Il resto lo faranno gli ingredienti che puntano sulla tradizione, ma con qualche tocco estroso: prosciutto crudo, coppa e salsiccia si sposano con le patate dolci a polpa arancione che sono di buon augurio, assieme a castagne e frutta secca, se vi piace potete aggiungere uvetta o funghi secchi rinvenuti in acqua. Ricordate che è meglio preparare il pasticcio con un giorno di anticipo semplificando di molto la realizzazione del menù finale, il giorno x dovrete solo metterlo in forno e sorvegliare la cottura.

 

 

Per replicarlo a casa, armatevi di tempo e pazienza e seguite passo per passo i dettagliati consigli che trovate nel nostro archivio. Buon divertimento e buon appetito!

News

Le 3 DOP piacentine al “F.RE.E.” di Monaco con ...

Presentata al Municipio di Monaco alla stampa tedesca, la tappa di Piacenza del Tour de France, cicloturismo e riqualificazione del prodotto balneare

Le 3 DOP piacentine al “F.RE.E.” di Monaco con la regione Emilia-Romagna
Eventi

Premio Reporter del Gusto: 17° edizione a Milano

A Milano la diciassettesima edizione del premio giornalistico nato nel 2005 per celebrare il lavoro della stampa

Premio Reporter del Gusto: 17° edizione a Milano
News

Frittelle di Carnevale insolite

Speck, pancetta, mele e prugne per giocare con forme e sapori: le frittelle di carnevale che proponiamo non hanno nulla di convenzionale

Frittelle di Carnevale insolite
News

Crostata invernale: coppa, verdure e fantasia

Combinare variazioni infinite di sapori, un po’ sulla base dei gusti personali, un poco semplicemente seguendo il filo di quello che resta nel frigo

Crostata invernale: coppa, verdure e fantasia
News

Le eccellenze della salumeria DOP e IGP protago...

Il Progetto “DELI.M.E.A.T.” torna nuovamente in Francia per incontrare i consumatori e presentar loro le eccellenze della salumeria

Le eccellenze della salumeria DOP e IGP protagoniste nei ristoranti di Parigi
News

Speck, lenticchie e farro per rientrare nei ranghi

Una ricetta che ci aiuterà, fra le altre cose, a risolvere un pranzo veloce o una cena leggera e …rientrare nei ranghi, dopo settimane in cui forse abbiamo sgarrato con pasti più pesanti del solito

Speck, lenticchie e farro per rientrare nei ranghi
News

La ricetta scaldacuore

Un brodo aromatico e del tutto vegetale per accompagnare questi agnolotti del plin farciti con lo Zampone: la proposta perfetta per una cena di festa!

La ricetta scaldacuore
News

9 italiani su 10 si confessano “spreconi” duran...

Dal Consorzio Tutela Bresaola della Valtellina 6 suggerimenti a tutto gusto e antispreco per vivere le prossime festività all’insegna di serenità e condivisione

9 italiani su 10 si confessano “spreconi” durante le feste

SalumiAmo Magazine è nato per condividere news, ricette e curiosità sul mondo dei salumi, patrimonio unico al mondo ed invidiato ovunque. SalumiAmo è un marchio registrato e gli eventi organizzati da IVSI (Istituto Valorizzazione Salumi Italiani), che è l'Istituto con una mission molto chiara già nel nome, portano questo brand in giro per l'Italia e nel mondo. In questo spazio puoi tenerti aggiornato sul mondo dei salumi italiani.