SalumiAmo Magazine

‘Measure what matters’: il programma IVSI verso la sostenibilità

29 settembre 2020 – Dinamiche sempre più pressanti come i cambiamenti climatici, l’emergenza sanitaria, le difficoltà del welfare pubblico, l’emergere di nuovi mercati e la saturazione di quelli sviluppati, richiedono una trasformazione profonda dei sistemi economici e sociali. Questa trasformazione è ormai fondamentale per le aziende che vogliono raccogliere la crescente richiesta, da parte del consumatore, di elevati standard di sostenibilità e trasparenza da parte delle imprese. Sarà infatti indispensabile negli anni a venire, per la sopravvivenza delle aziende nel lungo periodo, che le attività economiche evolvano in modo tale da massimizzare gli impatti positivi sull’ambiente, le persone e la società e ridurre, fino a eliminarli, quelli negativi. Naturalmente senza andare a sacrificare il profitto, fondamentale per il benessere dell’azienda, dei suoi soci, dei dipendenti, dei fornitori e di tutti gli stakeholders.

Per questo motivo l’Istituto Valorizzazione Salumi Italiani (IVSI), attraverso Nativa, azienda che da anni è a fianco delle imprese nello sviluppo di modelli e progetti di sostenibilità, ha deciso di offrire alle aziende di IVSI e di ASSICA (Associazione industriali delle Carni e dei Salumi) la possibilità di partecipare al programma Measure What Matters (misura ciò che conta).
Il programma si basa sugli strumenti di misurazione delle B Corp, aziende che rispettano i migliori standard di sostenibilità al mondo, sulla base delle metodologie sviluppate da B Lab, ente no profit di cui Nativa è country partner per l’Italia.

Il programma Measure what matters – che si svilupperà in quattro incontri di due ore e mezza l’uno, programmati nell’arco di quattro mesi – oltre a presentare i migliori modelli a disposizione delle aziende per la sostenibilità sarà orientato a guidare i partecipanti nella misurazione dell’impatto della propria azienda su quattro aree (Governance, Persone, Comunità e Ambiente) attraverso il B Impact Assessment, lo standard internazionale più diffuso per la misurazione degli impatti sociali e ambientali. Al termine degli incontri le aziende in autovalutazione potranno ottenere il punteggio della propria azienda, elemento importante di consapevolezza e di comunicazione e punto di partenza per una strategia di miglioramento delle proprie performance di sostenibilità. Le aziende che avranno i requisiti per la certificazione B Corp, se vorranno, potranno poi continuare in autonomia il percorso per ottenerla.

“Il Consiglio Direttivo dell’Istituto Valorizzazione Salumi Italiani e le aziende che hanno sottoscritto il manifesto IVSI hanno fortemente voluto questo percorso di formazione verso la sostenibilità per arrivare a creare un modello di sviluppo del settore nuovo e sostenibile” – afferma Francesco Pizzagalli, Presidente di IVSI.

Francesco Pizzagalli alla presidenza di IVSI

“Oggi i consumatori e gli stakeholders non si accontentano più di prodotti buoni e sicuri ma chiedono alle aziende di avere anche un profilo sostenibile. Con questo programma di formazione ci poniamo l’ambizioso obiettivo di proporre un nuovo modello culturale che aiuti il nostro settore ad affrontare un futuro sempre più incerto e caratterizzato da nuovi paradigmi di consumo. Con la creazione del Manifesto IVSI – la carta dei nostri valori abbiamo arricchito la mission dell’Istituto Valorizzazione Salumi Italiani; oltre alla comunicazione e promozione dei salumi italiani IVSI assume anche l’importante compito di promuovere un modello aziendale al passo con i tempi e tale da garantire il futuro delle nostre aziende”, conclude Pizzagalli.

Paolo Di Cesare, co-founder di Nativa, prima B Corp in Europa, racconta: “il B Impact Assessment è un potente strumento di misurazione a disposizione di un’azienda che le permette, al superamento di un determinato punteggio, di diventare B Corp certificata. Nel mondo è usato da oltre 120.000 imprese e in questo momento migliaia di B Corp stanno emergendo come una soluzione concreta, positiva e scalabile che crea valore per l’intera società. L’Italia ha abbracciato con entusiasmo il concetto di B Corp, che riflette un’anima tipica di moltissime aziende del Paese. A luglio 2020 il movimento delle B Corp ha lanciato una grande campagna di comunicazione chiamata Unlock The Change, dedicata alla sensibilizzazione del consumatore e con lo scopo di fornire un’alternativa concreta e valida dopo il periodo senza precedenti che abbiamo vissuto.”

Proprio riguardo a questo momento, Di Cesare aggiunge: “stiamo attraversando un’epoca di cambiamento. Ce lo dimostra l’impressionante aumento di richieste da parte di aziende con le quali svolgiamo progetti di miglioramento del profilo di sostenibilità. Solo chi riuscirà a integrare nella sua visione i paradigmi sociali e ambientali riuscirà a prosperare nelle decadi future.”

News

Da Piacenza a Recco in moto: parte Val Trebbia ...

Da Piacenza a Recco in moto, attraverso la Val Trebbia, per valorizzare salumi dop piacentini e focaccia di Recco igp, insieme al territorio

Da Piacenza a Recco in moto: parte Val Trebbia Food & Ride Moto Experience
News

Cambio al vertice per l'Istituto Valorizzazione...

Marella Levoni è la nuova Presidente dell’Istituto per il triennio 2024-2027. La nomina è arrivata ieri al termine del Consiglio direttivo dell’Istituto

Cambio al vertice per l'Istituto Valorizzazione Salumi Italiani: Marella Levoni è la nuova presidente per il triennio 2024-2027
News

Assemblea IVSI 2024: nominato il nuovo Consigli...

Il 17 aprile 2024 è stato nominato il nuovo Consiglio Direttivo dell’Istituto. Presto la squadra nominerà il nuovo presidente. Pizzagalli lascia dopo 12 anni: ecco il testo integrale del suo intervento in assemblea

Assemblea IVSI 2024: nominato il nuovo Consiglio Direttivo
News

Mortadella Bologna IGP a Vinitaly fa il tris di...

Il Consorzio è presente al Vinitaly 2024 in ben tre appuntamenti con la possibilità di scoprire gli abbinamenti le eccellenze vitivinicole

Mortadella Bologna IGP a Vinitaly fa il tris di presenze
News

Pasqua: tradizione e creatività vanno a braccetto

La nostra proposta ha un nome esotico, difficile da pronunciare, ma l’idea è geniale e di quelle da poter declinare all’infinito, sia nella scelta degli ingredienti che nella decorazione.

Pasqua: tradizione e creatività vanno a braccetto
News

La magia (semplice) di un tortino

Facile da cucinare, in pochi minuti cuoce in forno dopo una preparazione davvero veloce e per nulla complicata, adatta anche a chi in cucina, non si trova nel suo ambiente.

La magia (semplice) di un tortino
News

Le 3 DOP piacentine al “F.RE.E.” di Monaco con ...

Presentata al Municipio di Monaco alla stampa tedesca, la tappa di Piacenza del Tour de France, cicloturismo e riqualificazione del prodotto balneare

Le 3 DOP piacentine al “F.RE.E.” di Monaco con la regione Emilia-Romagna
Eventi

Premio Reporter del Gusto: 17° edizione a Milano

A Milano la diciassettesima edizione del premio giornalistico nato nel 2005 per celebrare il lavoro della stampa

Premio Reporter del Gusto: 17° edizione a Milano

SalumiAmo Magazine è nato per condividere news, ricette e curiosità sul mondo dei salumi, patrimonio unico al mondo ed invidiato ovunque. SalumiAmo è un marchio registrato e gli eventi organizzati da IVSI (Istituto Valorizzazione Salumi Italiani), che è l'Istituto con una mission molto chiara già nel nome, portano questo brand in giro per l'Italia e nel mondo. In questo spazio puoi tenerti aggiornato sul mondo dei salumi italiani.