SalumiAmo Magazine

Festa del Salame: terza edizione da record

L’edizione 2019 della Festa del Salame di Cremona, svoltasi dal 25 al 27 Ottobre, ha avuto come obiettivo quello di ampliare il successo che la manifestazione ha riscontrato nella seconda edizione. Il risultato è stato un grande successo che ha visto per questa terza edizione numeri da record: superati i 15 mila panini venduti, 120 mila visitatori, più di 100 eventi culturali, di animazione e di intrattenimento, 150 quintali di salame venduti.
Le migliaia di persone che hanno riempito le vie di Cremona sono state le vere protagoniste di un mix di appuntamenti enogastronomici e culturali dedicati all’insaccato più amato, che unisce tutti, da nord a sud. I visitatori sono giunti per assaggiare e acquistare prodotti distintivi dei territori italiani. Le maggiori affluenze si sono registrate soprattutto da Torino e dalle province lombarde, oltre a Modena, Parma e Piacenza per l’Emilia Romagna. Gli espositori sono arrivati da tutta Italia per celebrare l’insaccato più amato al mondo con un ricco programma di degustazioni, laboratori, incontri scientifico-culturali e momenti di intrattenimento che sono stati affiancati ad una rassegna
espositiva unica, nella quale il pubblico ha potuto assaggiare e acquistare prodotti distintivi delle principali regioni a vocazione norcina del nostro Paese, dal Friuli fino alla Calabria.

E’ stato possibile coniugare gli aspetti della produzione, della commercializzazione e del consumo del prodotto, attraverso sia la valorizzazione diretta che, con un adeguato programma di iniziative parallele, hanno permesso il collegamento del prodotto agli aspetti culturali, ambientali, paesaggistici e sociali che questo settore produttivo coinvolge, mantenendo come punto fermo imprescindibile il principio che lega un prodotto al suo territorio di produzione. Il fine è stato di cercare di creare un significativo momento di marketing
territoriale, che mettesse in risalto la città ospitante, attirando e accogliendo numerosi turisti e dando ampio spazio alle realtà imprenditoriali, non solo strettamente legate alla produzione del salame.

L’evento si è svolto nelle vie cittadine e nei 30 stand sono state ospitate le aziende produttrici di salame provenienti da diverse provincie, come Cremona, Torino, Milano, Brescia, Mantova, Piacenza, ma anche Foggia, Cuneo, Nuoro Pistoia o addiritura Teramo.


La terza edizione della Festa del Salame ha portato a Cremona, nell’ultimo fine settimana di ottobre una selezione di produttori in grado di interpretare al meglio la tradizione del Made in Italy norcino. “I prodotti distintivi e tradizionali incontrano in misura crescente la fiducia e il
gusto dei consumatori, ormai sempre più orientati verso una spesa da gourmet – commenta il Presidente del Consorzio di Tutela del Salame Cremona IGP, Fabio TambaniLa Festa del Salame ha confermato questa tendenza ponendo al centro dell’attenzione il brand Cremona che, in ambito agroalimentare e in particolare nel segmento della salumeria, merita un ruolo di primo piano”.
Se afflussi di pubblico e volumi di vendita hanno superato le aspettative, il successo dell’iniziativa cremonese va comunque al di là dei semplici dati numerici: “La Festa del Salame – prosegue Tambani – ha saputo dimostrarsi un prezioso strumento di marketing per l’intero settore: la manifestazione ha valorizzato la qualità delle materie prime e la tipicità della produzioni, offrendo così alle aziende l’occasione non solo di incontrare nuovi consumatori, ma anche di godere di una vetrina privilegiata che ha garantito un eccezionale valore aggiunto in termini di visibilità. L’attività di promozione sviluppata ad ampio raggio ha consentito di catturare l’interesse di alcuni tra i più importanti media italiani, proiettando da subito la Festa del Salame tra le iniziative di caratura.”

www.festadelsalamecremona.it

SalumiAmo Magazine è nato, per condividere news, ricette e curiosità sul mondo dei salumi, patrimonio unico al mondo ed invidiato ovunque. SalumiAmo è un marchio registrato e gli eventi organizzati da IVSI (Istituto Valorizzazione Salumi Italiani), che è l'Istituto con una mission molto chiara, già nel nome, portano questo brand in giro per l'Italia e nel mondo. In questo spazio puoi tenerti aggiornato sul mondo dei salumi italiani.