SalumiAmo Magazine

“DO YOU SPEAK SALUMESE?”
Al Festival della Scienza un laboratorio permanente sui salumi italiani

Milano, 27 ottobre 2022 – L’Istituto Valorizzazione Salumi Italiani (IVSI) partecipa al Festival della Scienza di Genova – dal 2003 evento di riferimento a livello internazionale per diffondere la cultura?scientifica – con un laboratorio permanente dal titolo Do you speak salumese?”, presso la Piazza delle Feste, Area porto antico di Genova.

Quello fra IVSI e il Festival è un sodalizio che dura da oltre 15 anni e ogni volta si rinnova con esperienze formative sempre nuove. In questa edizione, dedicata ai linguaggi, l’Istituto ha voluto testare la conoscenza che le persone – di tutte le età – hanno dei salumi: alimenti antichissimi, di cui si ha traccia dal tempo degli etruschi. Prodotti della storia del nostro Paese, che affondano le loro radici nella cultura dei territori di cui sono espressione e che ben comunicano la grande varietà che il nostro Paese vanta in termini di produzioni agroalimentari. Basti pensare che non c’è Regione italiana che non abbia i suoi salumi tradizionali, con addirittura 666 preparazioni salumiere diverse (di cui 91 soltanto in Lombardia, la Regione regina), che impiegano la carne suina come ingrediente principale.

Do you speak salumese?”, questo il titolo del laboratorio nato dalla collaborazione con IVSI, vuole condurre il partecipante alla scoperta di tale mondo, per far conoscere come queste lavorazioni si siano trasformate nel corso del tempo, dando vita alla grande salumeria italiana. Profumi, forme e colori che contraddistinguono queste produzioni, affrontate con l’aiuto degli animatori scientifici del Festival, accompagnano così i visitatori in un viaggio unico fra gusto e scoperta, per conoscere più a fondo parole e sensazioni di un settore colmo di storia e sapienza produttiva.
La struttura del laboratorio è molto semplice. Siamo partiti dal contenuto dei salumi andando ad indagare cosa c’è all’interno attraverso i sensi, in primis l’olfatto. Dopo aver sentito i vari profumi e le fragranze, dal sale al peperoncino, si passa all’assaggio finale dove i partecipanti ritroveranno quella sensazione provata attraverso l’olfatto poco prima.

Con l’aiuto di una sagoma disegnata del maiale, una sorta di ‘mappa del suino’, si interrogano i partecipanti sull’origine dei salumi, per scoprire se conoscono da quale parte dell’animale i vari prodotti – come ad esempio lardo, prosciutto, pancetta o capocollo – siano ricavati; si passa poi alla loro origine geografica, alla scoperta delle Regioni di provenienza, in cui si evidenziano le differenze produttive” ha affermato Emanuele Bargelli, Progettista eventi e relazioni con gli sponsor.

“L’Istituto Valorizzazione Salumi Italiani partecipa ormai da più di 15 anni al Festival della Scienza. Per l’Istituto è un grande onore essere presenti in un contesto così qualificato ed internazionale, nel quale c’è la possibilità di trattare gli aspetti scientifici di prodotti molto legati alla tradizione. In questi anni, attraverso le nostre iniziative, abbiamo contribuito a diffondere la conoscenza delle caratteristiche tipiche dei salumi italiani e dei territori cui appartengono, soprattutto fra il pubblico più giovane” ha affermato Monica Malavasi, Direttore di IVSI.

La presenza dell’Istituto si conclude il 1° novembre con un evento programmato alle 18.00 presso il Mercato Orientale di Genova, che vede la partecipazione di Giovanni Ballarini, Professore Emerito dell’Università di Parma e profondo conoscitore di questi prodotti: a lui sarà affidato il compito di raccontarne le origini, la storia e le tradizioni.

Seguirà poi il gioco finale: un quiz con domande apparentemente semplici, ma che poi si rivelano spesso difficili per molti, come per esempio, “il prosciutto crudo si ricava dalle cosce anteriori o posteriori del maiale?” L’esperienza del passato ha evidenziato non poche sorprese, dimostrando quanto poco si conosca in realtà di questi prodotti.

Dopo il gioco seguirà un aperitivo, con la degustazione di diverse tipologie di salumi, tra cui il prosciutto crudo, il prosciutto cotto, la mortadella e il salame.

Maggiori informazioni: www.festivalscienza.it/site/home/programma-2022/eventi-in-presenza/do-you-speak-salumese.html

News

Augurare buone feste con una ricetta

Una preparazione che allieterà le cene delle feste, creando un’atmosfera ideale per trascorrere con gusto gli appuntamenti culinari che ci attendono. Frutta e salumi, mai così eleganti

Augurare buone feste con una ricetta
News

La Mortadella Bologna aderisce al progetto Bån ...

Un inedito CD di canzoni natalizie in vendita a 5 euro, una lotteria con oltre 70 premi in palio. Il 15 dicembre tutti in Piazza Lucio Dalla per una grande festa con musica dal vivo e i panini alla Mortadella Bologna IGP

La Mortadella Bologna aderisce al progetto Bån Nadèl
News

Salumi e frutta gustosi alleati degli sportivi ...

Le sfide nutrizionali più importanti per gli affezionati della neve, esposti a condizioni ambientali anche estreme, riguardano l’elevato dispendio di energia. Per questo serve una dieta equilibrata, con un giusto apporto di proteine

Salumi e frutta gustosi alleati degli sportivi ad alta quota
News

Let’s EAT: tornano le Restaurant Weeks

Salumi e frutta protagonisti di una promozione in dieci ristoranti e pizzerie in tutta Italia: tornano i “piatti Let’s EAT”, con la creatività degli chef Ambasciatori del Gusto

Let’s EAT: tornano le Restaurant Weeks
News

Una zuppa con speck, fra gusto e scoperta

Cosa c’è meglio di una zuppa di verdure? Se poi la arricchiamo con un tocco personale, magari con lo speck, il gioco è fatto.

Una zuppa con speck, fra gusto e scoperta
News

Oriente e Occidente si incontrano ...a tavola

I gyoza sono festosi e divertenti. Prepararli all’italiana è la sfida di questa volta, usando salsiccia e coppa. Sarà praticamente impossibile trovare qualcuno che sappia resistere al loro fascino.

Oriente e Occidente si incontrano ...a tavola
News

Il Prosciutto Toscano DOP si promuove in Germania

La Germania è il primo Paese di destinazione del Prosciutto Toscano DOP. Per promuovere il Marchio Collettivo Prosciutto Toscano si terranno degustazioni a Monaco di Baviera, in collaborazione con Eataly, masterclass riservate ai professionisti della GDO e dell’ho.re.ca tra Düsseldorf e la Baviera

Il Prosciutto Toscano DOP si promuove in Germania
News

IVSI al Festival 'C'è più Gusto' di Bologna

L’Istituto Valorizzazione Salumi Italiani parteciperà al festival che si tiene nel capoluogo emiliano il 5 e 6 novembre 2022. In due talk si parlerà di salumi, made in Italy e sostenibilità

IVSI al Festival 'C'è più Gusto' di Bologna

SalumiAmo Magazine è nato per condividere news, ricette e curiosità sul mondo dei salumi, patrimonio unico al mondo ed invidiato ovunque. SalumiAmo è un marchio registrato e gli eventi organizzati da IVSI (Istituto Valorizzazione Salumi Italiani), che è l'Istituto con una mission molto chiara già nel nome, portano questo brand in giro per l'Italia e nel mondo. In questo spazio puoi tenerti aggiornato sul mondo dei salumi italiani.