2013, il Salame Cacciatore è il salame DOP più consumato in Italia

NEWS IVSI

19/06/2014

I dati 2013 confermano: il salame a denominazione più consumato dagli italiani e il Salame Cacciatore DOP. Un trend che pare continui nell'anno in corso e che assicura al celebre salamino incoraggianti prospettive

Tiene la crisi il Salame Cacciatore DOP: nel 2013 sono stati prodotti e certificati circa 3.600.000 Kg, per un giro d’affari alla produzione di circa 40 milioni di Euro, sostanzialmente in linea con l’anno precedente. Trend confermato anche per i primi mesi del 2014. Anche sul fronte dell’export il dato è positivo, con una stima di 400.000 Kg di prodotto destinato ai Paesi oltre confine come Germania, Francia e Spagna.

“E’ indubbio che la crisi economica che stiamo vivendo non abbia risparmiato neanche il settore dei salumi, compreso il comparto dei salami (che ha registrato un calo nelle vendite) – dichiara Lorenzo Beretta – Presidente del Consorzio Salame Cacciatore DOP - ma il fatto stesso che la produzione del Salame Cacciatore DOP nell’ultimo anno abbia registrato una sostanziale tenuta - attestandosi in linea di massima sullo stesso livello dell’anno precedente - ci incoraggia molto”.

“Riteniamo che questo - continua Beretta - sia dovuto principalmente a due motivi: intanto alla praticità d’utilizzo del prodotto, determinata dalle sue ridotte dimensioni, che lo colloca all’interno di una modalità di consumo immediato e lo rende quindi particolarmente in linea con le modalità moderne di consumo, in cui i ritmi sempre più frenetici a cui siamo costretti ci portano a privilegiare spesso snack veloci. In secondo luogo, il Salame Cacciatore, essendo di solito di peso pari a circa due etti, ha comunque una battuta di cassa unitaria bassa, indicativamente intorno ai tre euro, rendendolo in tal modo un salume anti-crisi”.


Riconoscere il vero Salame Cacciatore DOP

I consorziati (26 aziende produttrici) hanno una etichettatura comune e uniforme, un tassello consortile di facile e d’immediata identificazione, che facilita la riconoscibilità del prodotto per il consumatore. Si tratta di un'etichetta che 'fascia' i salamini e riporta il logo e il nome ufficiale del Consorzio e il logo della DOP europeo. Solo i prodotti contrassegnati da questa etichettatura, posso fregiarsi del nome Salame Cacciatore DOP.

www.salamecacciatore.it
Vai all'archivio completo >