I salumi nel periodo estivo? Da aprile a giugno, consumi in aumento del 27%

NEWS IVSI

01/08/2018

Gustosamente abbinati a frutta e verdura o come ingredienti base di panini e insalate, in estate il loro consumo non si ferma. Anzi, aumenta, in virtù della loro praticità e dalla capacità di fornire energia anche in piccole porzioni

Chi l’ha detto che d’estate i salumi non si consumano? A pensarci bene, ne mangiamo in gran quantità, solo in una veste più estiva e fresca e i dati IRI* lo confermano. Con l’inizio dell’estate, a giugno 2018, il consumo dei salumi è aumentato del 27%, rispetto a due mesi prima, ad aprile 2018. In particolare, il prosciutto crudo è quello che ha registrato l’incremento maggiore con +47%, il salame detiene il secondo posto con +38%, al terzo posto abbiamo la mortadella che ha segnato +24% seguita dal prosciutto cotto con +21%. (*Totale Italia Iper+Super+Superette - Peso Imposto + peso variabile).

Il mercato quindi riconosce la versatilità di questo prodotto. Si possono infatti utilizzare in grandi insalate come ingrediente proteico, o accompagnati da frutta e verdura, per unire la freschezza al sapore, o ancora in piatti unici e rapidi da preparare, all’interno di colorati panini e tramezzini da portare sotto l’ombrellone o durante un picnic.

Ecco quindi una serie proposte accattivanti e uniche per spuntini estivi o per stupire gli amici che vedono i Salamini Italiani alla Cacciatora DOP in abbinamento all’uva e alle pesche; la Mortadella Bologna IGP con l’avocado, il prosciutto cotto con l’ananas e il Cotechino Modena IGP con le carote e i ravanelli.

“Quando la temperatura aumenta fino a superare anche i 30 gradi, non c’è più spazio nella propria dieta per tisane, zuppe di legumi e piatti caldi. I nostri menu cambiano decisamente: il piatto freddo diventa leader della tavola. Per dare però a queste preparazioni un giusto equilibrio nutrizionale è necessario, che insieme ai vegetali di stagione come le insalatone fresche ricche di fibre e antiossidanti, ci sia anche un buon apporto di proteine, minerali, vitamine e di carboidrati complessi anche integrali. Le ricette proposte dai Consorzi, per variare le scelte alimentari, grazie ai salumi, presenti con una minima porzione, rendono il piatto completo dal punto di vista nutrizionale e gustoso soprattutto per chi in estate soffre di inappetenza” ha affermato la nutrizionista Evelina Flachi.

I Salamini Italiani alla Cacciatora DOP possono diventare simpatici spiedini da consumare come finger food in riva al mare in abbinamento a delle pesche succose e uva nera e bianca. Ricordiamo che l’uva, oltre ad essere succulenta e invitante, contiene numerose sostanze antiossidanti, come tannini e polifenoli. Questo abbinamento, oltre ad essere molto goloso, è un concentrato di proprietà benefiche per l’organismo.

Sono tanti gli alleati a tavola che esaltano il sapore della Mortadella Bologna IGP. Qui proponiamo una pasta fredda, con pomodorini e avocado, considerato uno dei frutti più salutari ed energetici che la natura può offrirci. Questo frutto ci fornisce grassi buoni come gli omega 3 e Vitamine come la E, potente antiossidante oltre ad essere una fonte importante di sali minerali, come il potassio.

E per stupire davvero, arriva il salume che per eccellenza è collegato all’inverno e alle festività, il Cotechino Modena IGP. Pensate alla sorpresa di vederlo invece su una tavola estiva, come ingrediente di una pasta fredda o di un’insalata, come questa con la quinoa, le carote e i ravanelli, proposta dal Consorzio.

Il prosciutto cotto lo possiamo abbinare al kiwi o all’ananas. Il kiwi è ricco di Vitamina C utile per rafforzare il sistema immunitario ma anche per favorire la produzione di collagene ed elastina sostanze protettive della nostra pelle esposta al sole. L’associazione al Prosciutto Cotto rappresenta un abbinamento ideale per ogni momento della giornata. Così anche l’ananas, che contiene bromelina (soprattutto nella parte interna) sostanza nota per le sue proprietà antiossidanti e antinfiammatorie, è un valido alleato per fare di questo abbinamento un piatto leggero e invitante dal gusto delicato.
Vai all'archivio completo >