Massimo Bottura: "per Trump preparerei l'Emilia burger"

NEWS IVSI

18/11/2016

Il miglior chef del mondo ha il piatto giusto per il neopresidente USA: un hamburger a base di cotechino e parmigiano

A Massimo Bottura, signore indiscusso dei fornelli, negli Stati Uniti in occasione della presentazione della Settimana della cucina italiana nel mondo, hanno fatto una delle domande più classiche (quanto prevedibili) in queste settimane. "Se dovesse cucinare un piatto al neopresidente Donald Trump, quale sceglierebbe?"

Il 3 stelle Michelin modenese, non ha avuto dubbi: “Gli farei l'hamburger emiliano (ndr Emilia Burger), con carne di manzo e macinato di cotechino, e lo trasformerei in cheeseburger col Parmigiano Reggiano, usando come salse una maionese all’Aceto balsamico tradizionale e una salsa verde acida, per avere la combinazione perfetta tra dolce e amaro”.

Cioè, la sua versione dell'hamburger Usa, che include però Cotechino Modena IGP e Parmigiano Reggiano DOP, fra gli ingredienti tutti italiani della sua creazione. Non si sa come ha reagito il Presidente Trump, ma avendo già cucinato per Obama, anche lui non si farà scappare l'occasione di provare la cucina di Bottura, una volta insediato alla Casa Bianca.




fonte: Ansa

Vai all'archivio completo >