Reporter del Gusto: 11° edizione

NEWS IVSI

18/10/2016

Un'undicesima edizione internazionale e stellata...come le precedenti. Alla corte di Enrico Bartolini (2 stelle Michelin), i salumi italiani protagonisti della serata di premiazione

Il Premio giornalistico ideato e promosso dall’Istituto Valorizzazione Salumi Italiani (IVSI), con il contributo del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, ha festeggiato il 12 ottobre la sua undicesima edizione presso il Ristorante Enrico Bartolini all’interno del prestigioso e innovativo Museo delle Culture (MUDEC) a Milano.

I giornalisti premiati rappresentano un po’ tutto il mondo dell’informazione: radio, televisione, quotidiani, settimanali, mensili ed editoria specializzata. Nove professionisti che con il loro lavoro sono riusciti a trasmettere non solo la cronaca del racconto ma anche delle emozioni. Il Premio è nato nel 2005 con l’intento di dare un riconoscimento ai giornalisti italiani e internazionali che, con il loro lavoro, contribuiscono a diffondere corrette informazioni sul settore. Dalla sua prima edizione il Premio ha “nominato” Reporter del Gusto ben 58 giornalisti italiani e 21 stranieri.

La sezione internazionale, istituita nel 2006, nasce dal frutto dell’attività di comunicazione che l’IVSI ogni anno svolge in tutto il mondo. Nel 2015 con SalumiAmo Brasil era stato fatto un intenso programma di valorizzazione dei salumi italiani in collaborazione con l’Agenzia ICE di San Paolo tra i giornalisti della stampa brasiliana. Giornalisti entusiasti dei salumi tanto da venire anche in Italia per visitare gli stabilimenti produttivi e toccare con mano la qualità del made in Italy.

“Il Premio che è nato 11 anni fa ha avuto una evoluzione nel tempo. Inizialmente questo premio era riferito al mondo della comunicazione del nostro Paese. Poi gradualmente con la crescita anche dell’export delle nostre industrie il Premio si è esteso anche oltre i confini dell’Italia” ha commentato Francesco Pizzagalli, Presidente IVSI. “In questo premio i riconoscimenti vanno a tutti i mezzi dell’informazione, non solo quindi carta stampata, ma anche televisione, radio e web, perché in qualche modo tutti questi strumenti di comunicazione ci hanno aiutato in quella che è la missione fondamentale dell’Istituto: far conoscere in modo corretto i contenuti dei nostri prodotti. Ma non solo. Far conoscere anche tutto quello che i produttori dei salumi hanno saputo fare in questi anni adeguando i prodotti alle necessità del consumatore moderno”.

Ecco i nomi dei giornalisti premiati, sette italiani e due brasiliani: Mara Cinquepalmi - Viaggi del Gusto; Emanuela Folliero - Sai cosa mangi? (Rete 4); Enrico Pagliarini - Radio 24; Roberto Perrone – Tempi; Giorgio Setti - Rivista di Suinicoltura, Edagricole (Gruppo Tecniche Nuove); Manuela Soressi - Cucina Moderna; Maurizio Tropeano - La Stampa. Per la sezione internazionale: Norberto Busto - Revista Go’Where; Patrizia Ferraz - Jornal O Estado de São Paulo.

Guarda le gallery delle serate di premiazione

Durante la serata, condotta da Francesca Romana Barberini, si sono anche assaggiate le creazioni dello Chef Enrico Bartolini, due stelle Michelin, che ha interpretato una selezione di salumi in modo originale e senza dubbio unico. Lo chef ha quindi stupito i presenti con il Salame di Varzi DOP con tartare di rapa rossa (1), tacos di Pancetta Piacentina DOP (2), un cannolo di Mortadella Bologna IGP, topinambur e lampone (3), la focaccia soffice di erbe con patè di Mortadella Bologna IGP (4), l’air baguette con Prosciutto Toscano DOP (5), e il prosciutto cotto tonnato (6).



Vai all'archivio completo >