SalumiAmo con Bacco in tour: Catania tappa conclusiva

NEWS IVSI

01/06/2016

Salumi e vini DOP e IGP raccontati in un percorso sensoriale nella magica atmosfera che solo il mare può regalare.

SalumiAmo con Bacco - iniziativa che rientra nella campagna europea TOP of the DOP, promossa dall’IVSI - Istituto Valorizzazione Salumi Italiani e da Federdoc - Confederazione nazionale dei Consorzi volontari per la tutela delle denominazioni dei vini italiani - ha scelto Catania come tappa conclusiva del suo tour.

Dopo Milano, Modena, Lecce, Roma, Torino, finalmente la Sicilia. Con il sottofondo del rumore del mare, all’interno del Circolo Canottieri Jonica, si è svolta una serata dove il gusto è stato il vero protagonista. La Bresaola della Valtellina IGP, la Coppa Piacentina DOP, la Mortadella Bologna IGP, la Pancetta Piacentina DOP, il Prosciutto Toscano DOP, il Salame Piemonte IGP, il Salame di Varzi DOP e lo Speck Alto Adige IGP, abbinati al Brunello di Montalcino e al Franciacorta, sono stati protagonisti della serata, offerti in degustazione al naturale, in abbinamento a pani speciali.



Francesca Romana Barberini
, conduttrice, autrice televisiva e food writer, ha presentato l’evento che, ricorda, è stato sempre abbinato a eventi di interesse culturale, economico e sociale, come nel caso di Umbria Jazz, Vinitaly, del FuoriSalone al Salone del Mobile, il Grand Prix RAI o altri eventi internazionali.

Nel primo anno della campagna, gli appuntamenti SalumiAmo con Bacco dell’iniziativa Top of the DOP hanno seguito il filone della cultura, scegliendo come location importanti librerie cittadine o musei molto conosciuti; l’anno scorso - per la seconda annualità - gli eventi si sono svolti tutti alla Triennale di Milano (unico Padiglione di Expo2015 in città), mentre quest’anno l’organizzazione ha scelto di affrontare il tema dello sport, per ricordare l’importanza di un’alimentazione sana e di un corretto stile di vita, nell’anno delle olimpiadi.

La serata di Catania è stata l’occasione per approfondire con Monica Malavasi, Direttore dell’Istituto Valorizzazione Salumi Italiani e Giuseppe Mannino, Presidente del Consorzio di Tutela dei Vini Etna D.O.C – in rappresentanza di Federdoc, i temi legati alla qualità di queste produzioni, alla nutrizione, alla promozione di questi due comparti dell’agroalimentare.

“TOP of the DOP”, partito nel 2014, ha coinvolto per tre anni Germania e Regno Unito, oltre all’Italia, con l’obiettivo di informare il grande pubblico attraverso appuntamenti di degustazione e seminari formativi, in grado di raccontare il rapporto che salumi e vini hanno con il territorio, la loro tradizione e la sapienza con cui vengono prodotti.
L’attività è cofinanziata dall’Unione Europea e dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali. Maggiori informazioni sul sito www.topofthedop.it.


Sfoglia la gallery dell'evento di Catania sulla nostra pagina Facebook!

Vai all'archivio completo >