Modena: Prosciutto e Zampone protagonisti alla Fiera Prowein di Düsseldorf

NEWS IVSI

11/03/2016

Il Consorzio Prosciutto di Modena e il Consorzio Zampone Modena Cotechino Modena saranno presenti da domenica 13 a martedì 15 marzo a Düsseldorf, in Germania, alla Fiera ProWein, l'annuale evento fieristico di respiro internazionale dedicato ai professionisti del mondo del vino.

Con oltre 52000 professionisti del settori accreditati, provenienti da tutte le parti del mondo, e oltre 6000 espositori provenienti da più di 50 paesi, la fiera tedesca rappresenta una vetrina importante per questi due prodotti, che in Germania hanno già molti estimatori.

I due Consorzi fanno parte della squadra di Piacere Modena, ed ogni giorno, per tutta la durata dell'evento presso il padiglione 16, allo stand di Merum (E71), saranno offerte degustazioni gratuite delle eccellenze DOP e IGP prodotte nella provincia di Modena.

Piacere Modena riunisce i principali Consorzi di tutela e di promozione che rappresentano le produzioni agroalimentari DOP e IGP di Modena, il Consorzio dei ristoratori "Modena a Tavola", l'incoming turistico rappresentato da Modenatur, la formazione e la certificazione di prodotto con Artest.

Il Consorzio del Prosciutto di Modena, che raggruppa oggi 9 produttori, ha sempre avuto una costante attenzione al prodotto, tanto da modificare qualche anno fa il Disciplinare di produzione in senso restrittivo per migliorare ancora di più il già alto livello qualitativo. La prima modifica ha riguardato la ricetta, solo cosce di suino e sale, senza l’aggiunta di spezie; l’aroma è dato dalla prolungata stagionatura. La seconda modifica ha stabilito una stagionatura minima di 14 mesi, la più lunga tra tutti i prosciutti Dop italiani. La materia prima utilizzata per la sua produzione è ottenuta esclusivamente da suini di origine italiana, nati e allevati in 10 regioni d’Italia centro-settentrionale. (www.consorzioprosciuttomodena.it)

Il Consorzio Zampone Modena Cotechino Modena si è costituito nel 2001 dopo un articolato percorso iniziato nel 1999, anno in cui i due prodotti hanno ottenuto l’ambito riconoscimento europeo IGP (Indicazione Geografica Protetta) con il regolamento della Commissione Europea n. 509/1999. Il Consorzio, che ha come scopo la tutela e la valorizzazione dello Zampone Modena e del Cotechino Modena IGP, conta oggi 17 aziende, che rappresentano i principali produttori dei due prodotti IGP. (www.modenaigp.it)
Vai all'archivio completo >