Sushi, tacos, falafel: il Natale 2015 con Zampone e Cotechino Modena IGP

NEWS IVSI

02/12/2015

In occasione della 5° edizione della Festa dello Zampone e Cotechino Modena IGP, sabato 5 dicembre dalle ore 10.30, lo chef Massimo Bottura sarà giudice del Concorso di cucina per Giovani Chef che si cimenteranno in ricette a base di Zampone e Cotechino Modena IGP.

Decine e decine di originali proposte culinarie a base di Zampone e Cotechino Modena IGP, afferenti a varie categorie così da dimostrare la versatilità di questi prodotti, ideali per menù «da imbandire agli amici di confidenza» - citando il famoso gastronomo Pellegrino Artusi – ma ormai anche simbolo della metamorfosi contemporanea dei cibi tradizionali e di recupero, divenuti eleganti e sempre più ricercati.

I contributi dei numerosi allievi degli istituti alberghieri, che da tutta l’Italia hanno aderito con entusiasmo e professionalità, troveranno risalto e visibilità nel Ricettario 2015 del Consorzio dal titolo Cotechino e Zampone Modena IGP: ad ognuno la sua ricetta che sarà presentato proprio in sede di premiazione la mattina del 5 dicembre e diverrà un prezioso strumento per tutti coloro che tra i fornelli desiderano sperimentare: dallo zampone in versione sushi al falafel di lenticchie e cotechino, dai tacos di ceci e zampone allo zuccotto di cotechino e crema di Parmigiano Reggiano. Abbinamenti gustosi e audaci capaci di accontentare tutte le culture gastronomiche!

E infatti ad ognuno la sua ricetta: nel libro si troveranno spunti e suggerimenti adatti a tutti i palati: creazioni realizzate con prodotti Modena DOC e ricette pensate per le preferenze dei più piccoli; preparazioni light perfette per chi, anche sotto le feste natalizie, non vuole trascurare la linea e infine la più gettonata fra i giovani, la categoria street foood, dedicata a chi non rinuncia alla buona cucina anche nella frenetica vita odierna, sempre così a corto di tempo e spesso senza la possibilità di sedere comodamente a tavola.


Soltanto dieci, però, le scuole che gareggeranno tra fuochi e taglieri la mattina del 5 dicembre, riproponendo la ricetta finalista al cospetto della celebrità del food Massimo Bottura e davanti a centinaia di colleghi in divisa che, dalla Sicilia al Friuli Venezia Giulia, giungeranno a Modena per assistere alla proclamazione degli “chef del domani”. Vista la suggestiva cornice in cui sarà ambientata la manifestazione, ovvero la storica piazza dell’Accademia Militare di Modena, il Consorzio ha deciso di coinvolgere nella cerimonia anche alcuni allievi di cucina militare della Scuola di Commissariato di Maddaloni (CE), i quali, oltre a ricevere un premio speciale da parte di Bottura, ci racconteranno abitudini e caratteristiche dell’alimentazione in caserma e proporranno uno showcooking a base di Cotechino e Zampone Modena IGP.

Gli appuntamenti in Piazza Roma proseguiranno dalle ore 14.30 alle 19.30: un pomeriggio all’insegna del divertimento e della buona tavola, che sarà scandito dalle degustazioni offerte da 4 noti locali modenesi e dagli spettacoli a cura di Koiné, Teatro Sostenibile.

Domenica 6 dicembre 2015, a Castelnuovo Rangone, si prosegue la Festa con Superzampone 2015. Dalle 15.00, invece al Quartiere Fieristico di ModenaFiere, il Consorzio Zampone Modena Cotechino Modena, sarà presente a Curiosa in Fiera, la mostra-mercato dedicata alle festività natalizie organizzata da ModenaFiere. Nello stand lo showcooking dello chef Luca Marchini e l’intrattenimento di Andrea Barbi.

Per ulteriori informazioni visita:
Sito del Consorzio
Pagina Facebook


Oppure
Scarica il Programma della Festa 2015

Vai all'archivio completo >