Cotechino Modena IGP: la ricetta che non t'aspetti

NEWS IVSI

25/06/2015

In occasione dell'evento 'L'EXPO DEI TERRITORI' il Cotechino Modena IGP è stato interpretato in una ricetta innovativa e sfiziosa. Merito dello chef Daniele Scanziani del DesignCafé della Triennale di Milano

Il Convegno “L’Expo dei territori” che si è tenuto lo scorso 24 giugno alla Triennale di Milano, promosso dall’Istituto Salumi Italiani Tutelati, è stata l'occasione in cui lo chef del Design Cafè della Triennale, Daniele Scanziani, ha studiato e presentato una ricetta per il Cotechino Modena IGP, il “Carpaccio di Cotechino Modena IGP con salsa verde, sedano e limone”.

Una preparazione semplice e pratica che suggerisce anche nella stagione estiva il consumo di questo prodotto, in modo veloce e gustoso. Anche perché il Cotechino Modena, così come lo Zampone Modena, presenta una tabella nutrizionale tale da poter essere incluso in un’alimentazione razionale ed equilibrata.

Rispetto al passato infatti il contenuto in grassi e sodio si è notevolmente ridotto. Il vantaggio di questi due prodotti rispetto ad altri alimenti è che grazie al loro gusto pieno e ricco, danno subito una sensazione di sazietà. Inoltre hanno un elevato contenuto in proteine nobili, più grassi insaturi rispetto ai saturi, sono ricchi di vitamine del gruppo B e di minerali, soprattutto ferro e zinco, in forma altamente disponibile per l’organismo.

Scopri come prepararlo

Vai all'archivio completo >