Corea del Sud

2006 - I salumi italiani arrivano a Seoul

A seguito dell’apertura alle esportazioni dei salumi in Corea del sud, nel 2006 IVSI è stato impegnato in un intenso programma promozionale, realizzato con il contributo del MIPAAF e dell’ICE e con la collaborazione dell’Ambasciata d’Italia a Seoul. Sulla piazza di Seoul si sono susseguite, nei mesi di marzo e di dicembre, diverse iniziative promozionali indirizzate ai giornalisti, agli importatori e operatori del settore, alla ristorazione ed ai consumatori coreani. Si è cominciato con la partecipazione alla fiera Seoul Food, nell’ambito del “Punto Italia”; nello stand sono affluiti un altissimo numero di visitatori che hanno potuto degustare, per la prima volta, i salumi italiani e si sono documentati con una brochure ricettario bilingue, italiano-coreano, e attraverso il filmato in coreano.

Oltre alla fiera, in marzo l’Ambasciata italiana a Seoul ha ospitato l’evento di presentazione dei salumi italiani e, in Italia, la troupe televisiva KBS ha documentato lo stile di vita italiano e le fasi di produzioni di alcuni salumi.
In concomitanza con l’inizio delle esportazioni dei prosciutti crudi IVSI ha organizzato un fitto programma di eventi, nel mese di dicembre. La conferenza stampa di Seoul - con focus sull’arrivo del prosciutto crudo DOP in Corea del Sud – è stata preceduta da un seminario indirizzato a importatori, distributori, buyer, addetti al punto vendita, ristoratori e chef. Presso la Residenza dell’Ambasciatore italiano, Massimo Andrea Leggeri, si è tenuta una cena per giornalisti e operatori interessati ai salumi italiani ed è stato lanciato, in collaborazione con l’Ambasciata, il Premio giornalistico “Reporter del Gusto”, dedicato ai giornalisti della Corea del Sud che hanno contribuito a promuovere l’immagine e la qualità dei salumi italiani. Sono stati organizzati anche due corsi per chef, tenuti da Massimo Spigaroli, presso le scuole di cucina italiana “Il Cuoco” (affiliata all’ALMA di Colorno) e ICIF.

Infine, dall’8 al 13 dicembre, in 18 dei migliori ristoranti e wine bar di Seoul, si è svolta una settimana di promozioni-degustazioni gratuite per i clienti dei locali, con assaggi di un “tipico antipasto italiano di salumi” e distribuzione di una brochure-ricettario. Tali degustazioni sono state pubblicizzate sui quotidiani nazionali Chosun e Donga – entrambi con una tiratura di oltre 2 milioni di copie - con la citazione di tutti i ristoranti e wine bar partecipanti alla promozione.