Cotechino

Il cotechino viene prodotto con lo stesso impasto utilizzato per lo zampone, che viene, però, insaccato in un involucro diverso. Anche per il cotechino si trova in vendita la versione da cuocere e quella precotta. Il consumo del cotechino è tipico dei mesi invernali, in particolare nel periodo delle festività natalizie, ma si sta affermando un'estensione della sua presenza in tavola, anche in occasioni diverse. Accanto allo zampone Modena IGP anche il cotechino Modena è stato insignito del riconoscimento IGP. Da un punto di vista nutrizionale il cotechino garantisce un buon apporto di proteine pregiate e i grassi presenti hanno una composizione in linea con i suggerimenti della moderna scienza nutrizionale.

Come si produce il cotechino

Il cotechino viene prodotto, come per lo zampone, con un impasto di carne magra macinata e condita con sale, pepe, spezie e aromi naturali ed insaccata in un budello. E' un prodotto tradizionalmente "invernale" sia per quanto riguarda il consumo che per la produzione; le attuali tecniche di preparazione, precottura e confezionamento in involucri sterilizzati e sottovuoto consentono però di poter disporre comodamente di questi prodotti lungo tutto l'arco dell'anno.

Prodotti tutelati

- Cotechino Modena IGP (1999) link 

(fra parentesi l'anno di riconoscimento IGP)