Area salute & benessere

Nutrimento e gusto over 65

Condividi la pagina:

L’allungamento della vita media sta determinando, nelle aziende alimentari, un aumento dell’attenzione nei confronti delle esigenze nutrizionali che riguardano le persone appartenenti al gruppo degli “over 65”. In età avanzata i fabbisogni nutrizionali, infatti, cambiano, perché cambia la fisiologia del corpo, la capacità di assorbire gli elementi nutritivi o, più semplicemente, potrebbe diminuire l’appetito. Inoltre, per via di una maggiore sedentarietà, il fabbisogno giornaliero di energia, talvolta diminuisce. A fronte del minor apporto energetico aumenta però la necessità di alcuni nutrienti quali: calcio, fosforo e zinco, quest’ultimo, importante soprattutto per le difese immunitarie.

Gusto, digeribilità e praticità, insieme alle nuove caratteristiche nutrizionali, fanno dei salumi un ottimo alimento per gli anziani

I salumi moderni, grazie alla riduzione del contenuto in sale, grassi e colesterolo, alla loro ricchezza in proteine e micronutrienti, rappresentano una buona fonte delle fondamentali sostanze nutritive. Inoltre, il gusto, la facile masticabilità, la digeribilità e la praticità di conservazione (si pensi soprattutto ai prodotti confezionati in atmosfera controllata o sottovuoto) fanno degli affettati un alimento adatto alle esigenze di questa crescente fascia di popolazione.